Pregnana

Happy Choir 2014

Era forse nell'aria, ma eravamo ancora lungi dall'immaginare ciò che ci stava attendendo in quella remota parte del norditalia...

IMG 20140524 115913 SmallIl viaggio di andata era filato liscio, ... "preparerò un secchio di pasta", aveva minacciato il Biso, e aveva pure concretizzato le sue minacce preparandone due (di cambusieri così ne nasce uno ogni 100 anni... raro come un reperto bellico - se non scoppia ce lo teniamo).

Stefano-the-president un po' ci aveva messi sull'avviso... "Valerio mi ha detto un sacco di cose... ma non ci ho capito molto" ...che qualcosa di strano si stava consumando verso ovest...
IMG 20140524 095911 SmallMentre il nostro autista dondolava su è giù sulla sua poltrona, che veniva il mal di mare solo a guardarlo, cominciavamo a spazientirci...
Ma 'ndocazz... sta Lainate? Pure il Cadorino stava sulle spine, consapevole che non avrebbe comunque cibato alcunché di trasgressivo...
Poi le portiere, con un rumore esagerato (doppiate sicuramente da Ale-Sperminator) si sono schiuse ed è comparso il comitato d'accoglienza... Cari... le prime facce amiche e un primo flashback della Pusteria prendeva forma...
"Avete portato il costume?"
"Azz... Costume?" guardando interdetti Stefano-the-president..., la confusione era ora palpabile, sotto il suo porticato sopracigliare.
Poi non fu difficile capire, anche per 'sta mandria di polentoni trevisani, al primo inumidir di zebedei, cosa intendesse il comitato d'accoglienza...
E mentre Stefano-the-president attivava il tergi cigliare, assaporavamo ciò che di bello il giro in villa ci stava regalando. Meraviglia...
E poi i primi canti, sotto il ginkgo biloba... e l'innocenza allegra dei bimbetti al parco...

PANO 20140524 142855 Small

E si cominciava... dai che si canta... Scaldiamo il diesel..., che la giornata è ancora lunga...
Grande, bella la chiesa... un po' rimbombante, ma si sa che ci vogliono le persone, speriamo tante... Azz... c'è la finale di coppa...
Mah, forse che Valery-le-rigitane ha pensato anche a questo?
Lui sapeva che la serata era a rischio televisivo..., e ha fatto la cosa più intelligente: ha riempito la chiesa di sedie, alla faccia del balòn...
Vai che si mangia! La famosa "apericena" (termine che aveva fatto aggrottare le ciglia a Stefano-the-president) era servita... e che servizio! Una troupe di belle e gentili signore prodighe di mestolo e paletta... degne comparse dei migliori sogni erotici del Biso...
Fortuna che ci hanno avvisati per tempo che c'era pure il risotto e la pasta..., minchia... poteva aleggiare lo spettro di Bassano? Giammai!
E mentre le innocenti signore dietro i tavoli ancora si stavano chiedendo come fosse potuto entrare tal sciame di locuste-con-pentolino-integrato, anche questo bisogno fisiologico ebbe il necessario epilogo: lo svuotamento progressivo, totale ed irreversibile del pentolame, degna eco del mito che ci accompagna e che rappresenta l'unica nostra inconfessabile forma di vergogna.
IMG 20140524 204212 SmallCambio... giù i pantaloni e su la divisa, con buona pace delle signore (ma si sa che gli scout non conoscono pudore...) e via che "el sol magna le ore...".
Mandato il Golden Retrivier in avanscoperta, tanto per toglierselo dalle palle (che teneri...), si guadagnava, per vie cittadine, il suolo sacro.
La serata già si presentava calda... faceva proprio caldo in chiesa, stranamente, ... (infatti il Gigi-l'ingegnere, col suo regolo mentale, aveva già computato le calorie, perché se 4 cristiani fa' una vacca, 700/4 era una bella bestia di caldaia...).
Mai paura, forse invece era il vino che scaldava... o quella buona grappa al miele, ... o i primi discorsi del sindaco.
Fatto sta che si comincia a sentir cantare.
Bravi, frizzanti e precisi, i nostri Old Spirit... Bello pensare di poter fare qualche brano insieme... e i ricordi pusteresi che tornano come campane tibetane... L'auditorium Mahler riecheggia nei nostri orecchi e, come un bel film che fa piacere rivedere, davanti ai nostri occhi...
10342504 1435591150029007 2385464757349828617 nPoi gli amici di Genova, con gli occhi dell'innocenza e la bravura di chi ci dà dentro di brutto..., han fatto definitivamente  dimenticare l'Eurocup... Chiesa strapiena, ragazzi... Roba da Crodaioli...
Dai, è tardi... la stanchezza un po' si fa sentire, un po' il viaggio, un po' l'apericena... ma tocca a noi.

Gilbe gratta un po' il fondale della Piave con le zattere, ma poi si scusa, vola e ci fa volare, come sa fare lui, addomesticando l'impegnativa acustica della chiesa e cavalcandone le onde sonore con la maestria di un domatore.
Il resto lo ricordiamo, ed è stato proprio bello... pure una standing ovation... era dai tempi della Francia che non succedeva!


IMG 20140524 232601 SmallMa ciò che abbiamo portato a casa non sono gli applausi, pur sempre graditi... ciò che ci teniamo stretti sono quei meravigliosi abbracci, gli occhi lucidi, i cuori pulsanti dentro le vostre belle divise, che abbiamo sentito battere all'unisono con i nostri e che inevitabilmente quella volta, sui monti, ci han fatti incontrare ed emotivamente legare. Quando si sta bene insieme, perché allontanarsi? Questo ancora non ha risposta...


Un grande e profondo ringraziamento.
A presto, grandi Old Spirit Gospel Singers.

A presto.

 

TP

Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter  

PRESS AREA

Laringe1 Laringe2

Numero 1

Numero 2

LA LEGGENDA

La leggenda