Scritta e presentata da una delegazione di mogli in occasione della rassegna del 25°.

INNO AL CORO

Che piove, che neveghe, che tire vent, già se sa,
 che el dioba sera l’e sempre ocupà
a far le prove de canto dai alpin
in compagnia de na boza de bon vin
anca parchè se l’ugoea l’e secada
de sicuro vien fora 'na stonada.


Bastaria acqua fresca,
in verità sen certe che la farÌa la so funzion,
ma sicuramente qualcun, o meio tuti,
i se difende disendo che manca la benedizion.


I dis sempre che la ciacoea la é femena,
ma dae 10 a un bot le tut un toc de monade e libagion,
 e co a casa i vien se sente subito el gran cantar
 tante le é le note del rusar.


Le la Rita che li vizia coa so pasticceria
che col pan del Polesel fa creser…
l’osel, pense voialtri,
e inveze no,…
soto i maion na bea panza fa la so aparizion.


Ma par finir ben 'na bea serata,
le meio un scampon a San Martin, dove ghe ne na birreria
 fata giust par na alegra compagnia.


E tra un bicer.. e n'altro …e n'altro ancora…
nase idee e robe da far
anca se la pi importante le star insieme e scherzar.


Co i é sul palco, fa impresion,
se sente na bea tension, che la caea via via
quando i entra in sintonia
e in quel vien fora na gran armonia
che el publico traduse in simpatia.


El maestro el se inventa movimenti, salti e rotazion
par attirar dei coristi l’attenzion:
i pì i lo varda par capir le so intenzion
chealtri inveze i ghe cor drio al voeo dei moscon. 


I concerti i li ciapa sol se, a fine rapresentazion,
 a qualche ora, ghe ne un rinfresco abondante e bon
e le proprio là, vizin la toea imbandita,
che vien fora la vera filosofia de vita.


Anca coi tosatei lori i sta ben
e tra cante e animazion
 i fa rider e confusion.


E ghe piase tant farse compagnar
 da na bea tosa: la Iovanina
che in do e do quatro,
tuti in face book la combina.


Ea, par smerciar i CD dei canti,
na bea scoeadura la mostra a tuti quanti
e co quea scusa la ghen vende proprio tanti.


E noaltre femene scolten, varden, critichen, brontoen….
ma in fondo al cuor al coro ghe voen un gran ben.


EVVIVA IL CORO!

 

 

Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter  

PRESS AREA

Laringe1 Laringe2

Numero 1

Numero 2

LA LEGGENDA

La leggenda